BENVENUTI SUL MIO SITO UFFICIALE

Nell’ottobre 2011 sono stato eletto in Consiglio nazionale grazie al sostegno delle cittadine e dei cittadini ticinesi che hanno creduto in me. Il risultato ottenuto mi onora e mi rende orgoglioso. Sono un ragazzo fortunato che ha potuto fare della politica un componente importante della sua vita. Amo la Svizzera, il Ticino e la sua gente. Voglio ricambiare questa fiducia con massima determinazione e impegno per costruire la Svizzera di domani.

Buona navigazione e buona lettura!
Marco Romano


Ultimi articoli

La primavera è iniziata con il botto

La riforma della previdenza vecchiaia in discussione alle Camere federali deve essere equilibrata e sostenibile nell’ottica di una votazione popolare. Dopo numerosi progetti caduti in Parlamento e al voto, la riforma “Previdenza 2020” non può fallire. La situazione finanziaria del sistema pensionistico e lo sviluppo della piramide generazionale impongono la riuscita dell’esercizio. Purtroppo in seno al Consiglio nazionale è in corso un rigido braccio di ferro tra destra e sinistra che non permette di trovare un compromesso con il costrutto moderato ed equilibrato – targato PPD – chiaramente maggioritario agli Stati. […]

Rispetto, generosità e determinazione: newsletter dicembre 2016

 “Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione”.
(Goethe)

Gentili Signore ed egregi Signori, care Amiche e cari Amici,
rispetto, generosità e determinazione: i migliori auguri per le imminenti Festività e per il Nuovo Anno!

Sotto la cupola di Palazzo federale il 2016 è stato un anno vibrante, caratterizzato da dossier fondamentali per il futuro della Svizzera. Come sapete da aprile ho inoltre l’onore e il piacere di dedicarmi quale municipale alla mia città di Mendrisio. Un’esperienza di esecutivo arricchente, entusiasmante e complementare all’impegno federale.

Proprio in questi giorni persone e merci hanno iniziato a transitare attraverso la nuova galleria di base del San Gottardo, avvicinando ulteriormente il Ticino al resto della Svizzera. Una sfida tecnologica e ingegneristica che il nostro Paese ha saputo vincere. Un’opera fondamentale che potrà dirsi conclusa solo con il completamento a sud che va accelerato. […]

Applicazione 9 febbraio: tra responsabilità ed esercizi a vuoto

Venerdì scorso Consiglio nazionale e degli Stati hanno espresso il voto finale sulla Legge di applicazione dell’iniziativa popolare “contro l’immigrazione di massa” approvata dal Popolo il 9 febbraio 2014. Finalmente, a pochi minuti dalla mezzanotte. Il termine a disposizione, citato espressamente nell’iniziativa, era di tre anni. Il Consiglio federale, inconsistente e incoerente sul tema, ha speso due anni senza giungere a rinegoziazioni con l’UE e a proposte sostenibili. L’Assemblea federale ha dovuto realizzare l’esercizio obbligatorio in pochissimi mesi. […]